Telefono 0817424388
Resta connesso:

DVD Massaggio Plasmatico Emolinfatico

 60.00

Video Corso integrale di Massaggio Plasmatico Emolinfatico

Categoria: Tag:

Il massaggio manuale, qualsiasi metodica si adotti, comporta un contatto epidinamico ed agisce a livello di uno o più dei 3 piani Psico-Bio-Fisico. Ad essi corrispondono altrettante manifestazioni di sofferenza che si esplicano nel seguente modo:

l° piano = Energetico: massaggio igienico-estetico {prevenzione).

2° piano = Funzionale: massaggio terapeutico.

3° piano = Organico: massaggio riabilitativo.

Tipologie del massaggio

Massaggio classico

Il massaggio è una metodica consistente nell’applicare una forza con azioni di sfregamento e di compressione in determinate zone del corpo, utilizzando le mani o strumenti adatti al fine che di volta in volta si desidera conseguire.

Il massaggio classico ha diverse utilizzazioni, che possono essere suddivise in:

Massaggio igienico-estetico

Termine impiegato per designare il massaggio generale del corpo umano su un soggetto normale, che desidera mantenere la sua estetica e ritardare la decadenza senile dei tessuti (epidermide-derma-ipoderma), cercando di prevenire inestetismi quali la cellulite, le smagliature, l’adipe, etc. La sua azione principale è di migliorare le funzioni circolatorie e linfatiche, ottenendo un effetto detossinante, e di riequilibrare il sistema nervoso.

Questo tipo di massaggio è praticato dalle Estetiste e si suddivide in:

Massaggio riattivante

Utile per chi, pur non avendo particolari inestetismi, conduce una vita decisamente sedentaria e ha la necessità di stimolare il fisico, liberare l’organismo dalle tossine accumulate, ridare alla pelle elasticità e luminosità prevenendo la formazione di rughe ed il rilasciamento dei tessuti.

Massaggio rassodante

Si pratica su tutte le zone del corpo che tendono a perdere precocemente elasticità e tono per diverse cause come, ad esempio, rapido dimagrimento, malattia debilitante, ipotonia, vita sedentaria.

Massaggio snellente

Viene eseguito sulle zone del corpo che presentano inestetismi dovuti a ristagni di liquidi o depositi adiposi. I migliori risultati si ottengono abbinando il massaggio ad una dieta ipocalorica.

Massaggio sportivo

Il massaggio sportivo viene eseguito in sequenze diverse a seconda dell’effetto che si vuole ottenere:

-momento precedente lo sforzo: il massaggio ha lo scopo di eccitare e scaldare il sistema muscolare.

-pausa durante lo svolgimento di un’attività sportiva: si cerca di aiutare ad eliminare la fatica.

-periodo immediatamente successivo lo sforzo fisico: il massaggio è sempre preceduto da una doccia calda o tiepida; deve procurare un rilassamento psichico e muscolare ed eliminare completamente l’acido lattico.

Massaggio terapeutico

Cura, secondo le prescrizioni mediche, tutte le affezioni che dal massaggio possono avere beneficio:

-Articolari (distorsioni e lussazioni).

-Circolatorie (turbe cardiovascolari, es. varici) .

-Cutanee (cicatrici, eczemi).

-Digestive (stipsi, dispepsie).

-Escare da decubito .

-Lesioni muscolari.

-Nervose (nevralgie, paralisi).

-Postumi da operazione.

-Reumatismi.

-Traumatismi (contusioni e fratture).

-Ustioni.

Le manovre fondamentali che si eseguono per tutti i tipi di massaggio, sono svariate, ma possono essere ridotte a 5: sfregamento -frizione -impastamento -percussione -vibrazione.

Vanno praticate con sequenza ben precisa, atta a rispettare la struttura anatomica della parte massaggiata. .

Infine si può definire a «RITROSO PORTANTE» il massaggio igienico- estetico emolinfatico, infatti ogni manualità inizia dalla zona più prossimale ai centri di raccolta di sangue e linfa. Questo permette al sangue, spinto in avanti, di giungere meglio nei punti di scarico, senza incontrare nessun deposito anomalo che ne occluderebbe il passaggio. Ogni manualità del massaggio non è altro che un atto pressorio che agisce dall’esterno all’interno sui vasi sanguigni-linfatici, accelerando in senso centripeto la circolazione locale e generale. La pressione nasce dal palmo ed è trasmessa alla cliente ed a tutti i tegumenti sottostanti: la pelle è la grande mediatrice col mondo esterno.

Tutte le manualità vengono eseguite con un «Compasso di Bilanciamento», termine usato per definire una corretta posizione del corpo.

Dimensione

450MB

Durata

53 minuti